Lifting

cosce

Intervento correttivo

Il lifting delle cosce si rivolge a coloro i quali desiderano risollevare, rassodare e tonificare tutta la cute della coscia rimuovendo la presenza di eccessi di pelle e grasso.

 

In particolare l’interno coscia è la parte delle gambe più facilmente soggetta al rilassamento o ptosi della cute. Tale rilassamento (cosce flaccide e penzolanti) è provocato dall’invecchiamento, oppure da una repentina variazione di peso, o da una scarsa attività fisica.

IN SINTESI

Durata: 2h e 30m

Anestesia: Locale + sedazione o spinale

Ricovero: 1 notte

Medicazioni: 2

Ritorno al sociale: 14 giorni

Costo: 4.000 euro

INTERVENTO

Il lifting delle cosce si ottiene attraverso una sottile e lunga incisione che viene effettuata dalla piega glutea fin quasi all’inguine, in anestesia generale. Le cicatrici saranno nascoste nelle pieghe inguinali mentre la convalescenza postoperatoria prevede il riposo per circa due settimane.

 

Se oltre alla pelle in eccesso si riscontra una presenza di grasso sarà necessario abbinare al lifting delle cosce anche una liposuzione.

In tale caso il grasso aspirato, invece di essere eliminato, potrà essere usato in altre parti del corpo per riempire il seno in modo naturale senza ricorrere all’uso di protesi, definire i glutei, aumentare i polpacci, oppure utilizzarlo per ringiovanire il viso.

 

Il lifting delle cosce è un intervento chirurgico impegnativo e laddove fosse possibile, come nel caso di rilassamenti cutanei di lieve entità e per combattere le smagliature, è consigliato intervenire con tecniche chirurgiche di minima invasività quali i fili di trazione ed a trattamenti di medicina estetica come la radiofrequenza o la laserterapia.

DECORSO POST OPERATORIO

Dopo l’intervento è previsto il riposo a letto per le prime 24 ore e, successivamente alla dimissione, ulteriore riposo non assoluto per altri 10-15 giorni in modo da evitare trazioni sulle ferite chirurgiche in fase di cicatrizzazione. Per 30 giorni la paziente deve indossare una guaina elastica leggera a pantaloncino. La rimozione dei punti di sutura è praticata dopo 8-15 giorni mentre la ripresa delle normali attività sportive è consigliata dopo almeno un mese dall’intervento.

IL RISULTATO

Il lifting delle cosce dà generalmente dei risultati ottimi e di grande soddisfazione per la paziente e per il chirurgo che la esegue. Visita la mia vetrina, troverai i risultati di alcuni miei interventi e le recensioni dei pazienti già trattati.

 

Il risultato è già apprezzabile sin da subito e la distensione della parte interna delle cosce produce un miglioramento estetico evidente.

Il risultato è duraturo se abbinato ad una corretta alimentazione ed una regolare attività fisica. Raramente vi può essere, dopo qualche anno, un progressivo ripristino della situazione originale.

SOLUZIONI ALTERNATIVE

Quando la correzione da apportare è di lieve entità è possibile rimettersi in forma ricorrendo a tecniche chirurgiche di minima invasività quali i fili di trazione ed a trattamenti di medicina estetica come la radiofrequenza o la laserterapia.

FAQ

Esistono limiti di età?

E’ possibile eseguire il lifting delle cosce solo a partire dalla fine dello sviluppo corporeo che avviene generalmente dopo i 18 anni. La necessità di questo intervento, comunque, è sentita per lo più dopo i 50 anni e negli esiti di obesità.

 

Quanto può durare il risultato ottenuto?

Seguendo una dieta bilanciata e facendo regolare attività fisica i risultati ottenuti saranno stabili, anche se pur sempre soggetti all’invecchiamento. In casi rari si riscontra, dopo qualche anno, un progressivo ripristino della situazione originale.

 

Perché, a volte, può essere utile abbinare altri interventi?

Il lifting delle cosce comporta a volte una liposuzione del grasso che può essere impiegato per altri trattamenti quali riempire il seno in modo naturale senza ricorrere all’uso di protesi, definire i glutei, aumentare i polpacci e ringiovanire il viso

 

E’ un intervento doloroso?

L'intervento non è doloroso. Talvolta può esserci un leggero fastidio locale e un'alterata sensibilità della cute che scompariranno in alcune settimane.

 

Quale è il periodo dell’anno più indicato per eseguire questo trattamento?

L'intervento può essere eseguito in qualsiasi periodo dell’anno tranne che in estate.

 

Lascia cicatrici visibili?

L’intervento lascia cicatrici residue che saranno nascoste nelle pieghe inguinali. Tali cicatrici potranno essere più o meno evidenti e potranno venire coperte con un normale slip. Si ricorda anche che l’estetica delle cicatrici può eventualmente essere in seguito migliorata, in anestesia locale, dopo sei mesi dall’operazione.

PRENOTA UNA VISITA O RICHIEDI INFORMAZIONI

Per farmi delle domande dirette scrivimi un messaggio o invia una mail:

Whatsapp: (+39) 339.3154954

Email: andrea.bitonti@uniroma1.it

 

Per fissare una visita ed ogni altra necessità contatta la mia segreteria.

Il lifting delle cosce si ottiene attraverso una sottile e lunga incisione che viene effettuata dalla piega glutea fin quasi all’inguine, in anestesia generale. Le cicatrici saranno nascoste nelle pieghe inguinali mentre la convalescenza postoperatoria prevede il riposo per circa due settimane.

 

Se oltre alla pelle in eccesso si riscontra una presenza di grasso sarà necessario abbinare al lifting delle cosce anche una liposuzione.

In tale caso il grasso aspirato, invece di essere eliminato, potrà essere usato in altre parti del corpo per riempire il seno in modo naturale senza ricorrere all’uso di protesi, definire i glutei, aumentare i polpacci, oppure utilizzarlo per ringiovanire il viso.

 

Il lifting delle cosce è un intervento chirurgico impegnativo e laddove fosse possibile, come nel caso di rilassamenti cutanei di lieve entità e per combattere le smagliature, è consigliato intervenire con tecniche chirurgiche di minima invasività quali i fili di trazione ed a trattamenti di medicina estetica come la radiofrequenza o la laserterapia.

Il lifting delle cosce dà generalmente dei risultati ottimi e di grande soddisfazione per la paziente e per il chirurgo che la esegue. Visita la mia vetrina, troverai i risultati di alcuni miei interventi e le recensioni dei pazienti già trattati.

 

Il risultato è già apprezzabile sin da subito e la distensione della parte interna delle cosce produce un miglioramento estetico evidente.

Il risultato è duraturo se abbinato ad una corretta alimentazione ed una regolare attività fisica. Raramente vi può essere, dopo qualche anno, un progressivo ripristino della situazione originale.